CEAS

CLIENTE

CEAS – centro di analisi strutturale

DATA

Dicembre 2018

IL BRIEF

A seguito della crescita delle competenze e grazie ai numerosi successi ottenuti in ambito italiano ed internazionale, l’azienda sente bisogno di esprimere e raccontare meglio se stessa ed il proprio potenziale, che oggi determina un nuovo posizionamento di mercato e un conseguente vantaggio competitivo dell’offerta.
L’azienda e i suoi soci fondatori percepiscono la positiva trasformazione in corso, ma rilevano anche poca consapevolezza dell’ampia expertise guadagnata, che non ha di fatto una vera e propria personalità e identità. Inoltre nel panorama di riferimento, CEAS sente la necessità di definire meglio la propria percezione e presenza sul mercato, che grazie ad un’offerta di servizi molto più ampia di tanto atri competitor, colloca l’azienda in un territorio di assoluta avanguardia.
Le necessità primarie del brief, sono legate a richieste che sottendono tutte alla necessità di definire una nuova e distintiva identità di marca.

“Abbiamo bisogno di esprimere e raccontare il nostro potenziale che oggi è forse celato dietro ad una rigida tecnicità…”

“Dobbiamo ripensare alla nostra identità, rendendola capace di spiegare meglio il nostro posizionamento…”

“L’azienda è cresciuta e si è integrata di tante competenze… C’è anche un passaggio generazionale in corso…”

SOLUZIONE

CEAS voleva costruire un’identità di marca che fosse ambasciatrice del suo nuovo potenziale e che rendesse evidente un nuovo posizionamento di mercato. CeU ha costruito una nuova identità di marca arricchendo la narrazione e il linguaggio visivo con toni grafici aulici, che reinterpretano i codici geometrici e del sapere appartenenti al passato.
Il logotipo e la scelta del font hanno tenuto in considerazione la provenienza dal settore delle costruzioni edili e la capacità dell’azienda di risolvere la complessità grazie all’ingegneria che, anche nell’antichità è stata fulcro d’innovazione e avanguardia. Il risultato è un logotipo che si ispira ai segni delle epigrafi dei ceppi miliari e alla tradizione grecoromana.
Il carattere usato è però leggero, diafano quasi a confermare che nella leggerezza risiede l’intelligenza, che è materia intangibile per definizione. L’utilizzo delle forme geometriche del quadrato, del cerchio e del triangolo hanno ulteriormente arricchito la personalità della marca rendendo ancora più aulica l’ispirazione ai codici classici come il rettangolo aureo o l’espansione del codice Fibonacci.

Condividi

f t g p n E
CEAS_costruzione_logo

CEAS, che nasce come acronimo di Centro di Analisi Strutturale, è una società di ingegneria che da oltre 35 anni lega il proprio nome alla progettazione e al calcolo strutturale, nei settori dell’ingegneria civile, infrastrutturale, industriale e geotecnica.
La principale competenza dell’azienda è la multidisciplinarietà abbinata alla grande esperienza maturata nella direzione lavori, nel collaudo, nella consulenza geotecnica e geomeccanica, nella progettazione e direzione lavori e nella realizzazione e distribuzione di programmi di calcolo nei propri settori di intervento. Dal 1980 ad oggi l’azienda è divenuta uno dei leader di riferimento nel panorama dei grandi studi di ingegneria specializzati nel calcolo strutturale, crescendo soprattutto nell’ambito della progettazione integrata e nel project management.

ceas_logo

FASI E STRUMENTI PROGETTUALI

CeU ha applicato diversi strumenti per procedere con la fase di analisi e scoprire insieme a CEAS il DNA della marca; uno di questi è il Golden Circle, creato per facilitare la valutazione interna e la comunicazione di una Brand in termini di COSA, COME e PERCHÈ.
In questo caso, si è applicato questo strumento, per determinare più efficacemente l’offerta dei prodotti e dei servizi, le cose che rendono una brand speciale e diversa dai competitors, e la ragione ultima che determina l’esistenza stessa della marca, ovvero il suo scopo di vita e la relativa consapevolezza sui pubblici interni.

L’analisi è stata implementata in un workshop condiviso, ulteriore strumento necessario per fare emergere il vero DNA aziendale, le negatività e le positività e soprattutto per riconoscere il percepito dell’azienda quando comparato rispetto alla prospettiva interna e verso l’esterno comparando con gli attori presenti sul mercato di riferimento.

È stato fondamentale per esempio procedere con un il recepimento dei risultati di un benchmark di settore approfondito, che hanno fatto emergere delle categorizzazioni specifiche che contraddistinguono i competitors. Poi si sono determinate le basi di costruzione della piattaforma di marca, altro efficace strumento di consolidamento della personalità, dei valori, della missione e dello statement della marca.

CEAS_giubbetto

Dopo aver affrontato tutte le fasi di analisi, CeU si è concentrata sulla costruzione ed espressione della nuova identità di marca, evidenziando il passaggio di trasformazione tra il prima e il dopo. Oltre alla costruzione della nuova identità in una seconda fase progettuale è stato richiesto lo sviluppo completo del nuovo sito web, capace di definire e consolidare il nuovo posizionamento di mercato oltre che la nuova identità a cui si è giunti.

I riferimenti dell’identità di marca sono stati protagonisti della campagna di avvicinamento all’evento che ha incluso affissioni pubbliche, tabellari sulla stampa locale e internazionale, costruzione della pagina Facebook e gestione social ma il logotipo è stato svelato solo la sera stessa dell’inaugurazione del cantiere-evento.

website_animazione-1
website_mobile_1